Home / Progetti / Prodotti locali / Tortelli di zucca

Tortelli di zucca

Accanto ai ricchi tesori d’arte rinascimentale, Mantova è in grado di offrire ai propri ospiti altrettanti tesori “d’arte gastronomica”. Fra questi i tortelli di zucca sono il più antico e tradizionale piatto della Provincia di Mantova e della zona casalasca. Presenti su ogni tavola durante la vigilia di Natale, i tortelli rappresentano un delizioso primo, il cui ripieno è preparato partendo da uno dei prodotti più tipici delle terre mantovane: la zucca.

Ricetta per il ripieno: 1 kg di zucca mantovana, 160 g di amaretti, 160 g di mostarda mantovana di mele, 180 g di grana grattugiato, 80 g di burro, noce moscata, sale e pepe. Per la pasta: 600 g di farina bianca 00, 6 uova, sale. Per il condimento: grana grattugiato, burro. Preparazione: Aprire la zucca, pulirla dai semi, tagliarla a pezzi e cuocerla in forno moderato; toglierla dal forno e passarla al setaccio. Disporre la purea ottenuta in una terrina; unire gli amaretti tritati finissimi, la mostarda sminuzzata, 160 grammi di grana, sale e pepe; Lavorare il composto fino a ottenere un ripieno ben asciutto. Con la farina, poco sale e le uova preparare la sfoglia, stenderla e tagliarla in rettangoli di circa 8 cm x 4 cm. Distribuire un cucchiaino di composto sui rettangoli di pasta e chiudere in rettangoli facendo aderire bene i bordi; cuocere in abbondante acqua salata o, meglio, in brodo di carne (anche di dado) e condire in una pirofila a strati.
Immagine per gentile concessione della Federazione Strade Vini e Sapori di Lombardia.

Personalizza la tua esperienza

Dove mangiare

Dove dormire