OP - Viaggiare nell’Oglio Po
it
en
   |    Gruppo di azione Locale Oglio Po terre d'acqua
cerca

pacifico inzoli buzzoletto
  Antichi organi

Il  territorio, a vocazione agricola, vanta una straordinaria dotazione di organi storici di eccellente qualità, dislocati in quasi tutte le parrocchie, anche in quelle ritenute minori. Gli strumenti, di grande importanza in ambito religioso per veicolare la musica, le sue suggestioni e favorire la tensione votiva, dimostrano il notevole investimento di risorse che le comunità locali e gli enti religiosi destinavano a tali opere.

Per rendere l’idea della diffusione e della pregevolezza degli strumenti, basta segnalare un elenco non esaustivo dei più significativi, affiancando al Comune di riferimento autore e anno di costruzione o di restauro dell’organo. Per l’area mantovana: Breda Cisoni di Sabbioneta – Cavalletti 1769/1828; Sabbioneta-Lingiardi 1851; Acquanegra sul Chiese - Montesanti 1813; Asola – Serassi, 1825. Per l’area cremonese: Rivarolo del Re – Rotelli 1907; Derovere – Bossi, 1840, Vho di Piadena – Rotelli, 1905; Ca' de' Stefani di Vescovato - Bossi 1856; Gabbioneta – Amati, 1860; Casalmaggiore – Bossi 1862; Vicobellignano di Casalmaggiore - Rotelli-Varesi 1945; Torre de' Picenardi  Franceschini 1855.

Per evidenziare i più pregevoli:  il Serassi del 1825 della parrocchiale di Asola, l'Antegnati di Acquanegra sul Chiese, i numerosi Lingiardi presenti a Bozzolo, Cavallara e Cicognara di Viadana, Commessaggio, Dosolo, Sabbioneta e Rivarolo Mantovano, o gli Inzoli di Buzzoletto di Viadana, Canneto sull'Oglio e Viadana, o ancora gli Amati di Fontanella Grazioli, Ostiano, Volongo e nuovamente Viadana, dove ben cinque edifici sacri sono dotati di strumenti pregevoli fin dal XVII secolo. Immagine per gentile concessione della Società Storica Viadanese

Viadana - Buzzoletto -  Pacifico Inzioli
Pacifico Inzoli 1979 op. 20
L’organo della Chiesa Parrocchiale Santo Spirito in Buzzoletto di Viadana (MN) fu costruito... Leggi