OP - Viaggiare nell’Oglio Po
it
en
   |    Gruppo di azione Locale Oglio Po terre d'acqua
cerca

Lanca di Runate e Gerre Gavazzi

Le lanche di Runate e Gerra Gavazzi, localizzate sulla sponda sinistra del fiume Oglio, vennero scavate dal fiume nei depositi alluvionali in periodi glaciali, durante le piene non contenute al tempo da argini. I meandri di Runate e Gerra Gavazzi sono rimasti isolati dal fiume, abbandonandone il corso, non a seguito di un evento naturale (salto di meandro), bensì per una rettifica effettuata alla fine del XVIII secolo, così come avvenne per l'Oasi Le Bine. La lanca delle Runate si presenta come una zona umida dalla forma a semicerchio, caratterizzata dalla presenza più o meno continua di acqua. La vegetazione è costituita principalmente da canneto e da carici.  Piccoli gruppi di salice grigio, salice bianco e ontano nero si sviluppano nelle aree più affrancate dall'acqua e boscaglie di robinia e ailanto, specie esotiche infestanti, occupano invece le scarpate sabbiose e aride.