OP - Viaggiare nell’Oglio Po
it
en
   |    Gruppo di azione Locale Oglio Po terre d'acqua
cerca

L'Oglio Cremonese

Dai resti del Castello di Ostiano o per la meravigliosa piazza di Isola Dovarese, proseguendo verso Torre de’ Picenardi: si apprezzano, nei borghi toccati dall'itinerario, quelle tradizioni e quei monumenti che costituiscono vivide immagini dei tempi trascorsi. Il tracciato: Ostiano (Castello, Porta Spinata), Loc. Torricella sulla strada per Volongo ( piccolo Oratorio dedicato all'Assunta e a S. Alessandro, databile al XII sec), Isola Dovarese (scenografica piazza Matteotti, Chiesa di San Nicola), Torre de' Picenardi (Villa Picenardi e Castello San Lorenzo), Pessina Cremonese (a parrocchiale di S. Giorgio, costruita sul finire del XVIII sec. su progetto di T. Venturini, e l'Oratorio dedicato a S. Antonio Abate, la cui struttura primitiva, risalente al XIV sec., è stata modificata nel corso dei secoli. Una piacevolissima escursione conduce fino alla frazione di Villarocca dove sorge la tardo settecentesca Villa Fraganeschi, suggestivamente circondata da una fitta vegetazione boschiva.)

 

 

Itinerario: Vedi percorso su Ogliopo Maps