OP - Viaggiare nell’Oglio Po
it
en
   |    Gruppo di azione Locale Oglio Po terre d'acqua
cerca

Itinerario Eridano

Dagli imponenti argini del fiume Po, che disegnano i confini del Parco della Golena, si parte per raggiungere il cuore del territorio compreso tra Oglio e Po, dove i signori del passato hanno modellato i centri abitati e le corti rurali. Il circuito prende avvio dal Comune di Martignana di Po, la cui storia è sempre stata legata alla presenza del grande fiume, che con i suoi capricci e le sue piene ha determinato la posizione del centro abitato. Seguendo l’argine maestro, si raggiunge Casalmaggiore, nevralgico centro di comunicazione grazie alla diretta connessione con l’importante via d’acqua, sede di importanti testimonianze storiche fra cui spicca il Torrione, un tempo porta di ingresso al paese. Da qui, attraverso la strada che fiancheggia il Santuario della Fontana ed il Santuario della B.V. di Vigoreto, si raggiunge Sabbioneta, gioiello rinascimentale, esempio della magnificenza dei Gonzaga, signori di Mantova. Una piccola strada sterrata che immerge il visitatore nella suggestiva campagna coltivata e che parte dalla zona limitrofa al cimitero, conduce a Rivarolo del Re, da dove è possibile raggiungere Spineda, seguendo l’alzaia del canale Delmona, oppure fare ritorno a Casalmaggiore e Martignana di Po attraverso la frazione di Vigoreto. Da Casalmaggiore, seguendo l’argine maestro, si raggiunge Viadana.

 

Itinerario: Vedi percorso su Ogliopo Maps