OP - Viaggiare nell’Oglio Po
it
en
   |    Gruppo di azione Locale Oglio Po terre d'acqua
cerca

Museo Civico

Il museo civico di Canneto raccoglie al suo interno due importanti esposizioni, legate alle tradizioni e alla natura di questi luoghi: la Collezione del giocattolo Giulio Superti Furga e l’EcoMuseo Oglio-Chiese.
La Collezione del giocattolo Giulio Superti Furga espone centinaia di bambole e giocattoli d’ogni epoca e materiale, in gran parte di produzione cannetese. In questo territorio lalavorazione del giocatolo, ha rappresentato fin dagli inizi del secolo la più importante attività artigianale, portando il paese ad essere conosciuto in tutta europa. Sono conservati al suo interno esemplari realizzati in materiali di ogni tipo, partendo dal legno e dalla ceramica per arrivare fino alla latta e al moderno vinile. Strumenti musicali, piccoli mobili, puzzle, cavalli a dondolo, sono alcuni dei pezzi maggiormente esposti. La visita è sempre accompagnata da fotografie d’epocadei reparti di produzione delle industrie locali, prototipi, stampi, modelli in gesso. 
L’altra ala del museo ospita l’Eco Museo Oglio-Chiese, che espone le meraviglie naturalistiche che il paesaggio tipico del fiume offre in queste zone. Dedicato al territorio, in questa terra, compresa tra i due fiumi, al suo interno è possibile effettuare un cammino storico negli esemplari che popolarono nei secoli queste zone, attraverso numerosi reperti fossili. A questo fanno da contorno le immagini suggestive custodite nella sezione dedicata alla flora e alla fauna, e la serie infinita di testimonianze della tradizione contadina di questi luoghi:la filatura, la tessitura, i lavori di casa, le feste religiose. 
Entrambe le esposizioni sono custodite assieme a diverse donazioni artistiche in un imponente edificio di fine ‘800, realizzato in mattoni a vista. La Donazione Bellini, con sculture a soggetto naturalistico, e la Collezione Mortara, raccolta di dipinti dell’arte post-impressionista donata da Pietro Mortara, rappresentano un simbolo del fervore culturale ed artistico, nato in queste zone.